Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    BAIA DOMIZIA. Ruspe in azione: entro aprile saranno demoliti 20 immobili abusivi


    Ne fornisce notizia il Comune di Cellole

    baia_domizia

     

     

     

    BAIA DOMIZIA – Lotta all’abusivismo edilizio: è questo uno degli obiettivi principali dell’amministrazione comunale, targata Aldo Izzo. Sarà indetta, entro la fine di aprile, la gara per l’affidamento dei lavori di abbattimento di diverse strutture abusive presenti a Baia Domizia in località Pantano. Si tratta di una ventina di immobili costruite negli anni ’80 senza alcuna autorizzazione e che vanno a costituire la cosiddetta ‘baraccopoli’. Già lo scorso anno l’assessore ai Lavori pubblici, Arturo Montecuollo, aveva provveduto a far demolire una serie di strutture di località ‘Pantano’ ed anche quest’anno, sulla falsariga dello scorso, si è deciso di procedere con l’abbattimento di una ventina di fabbricati. Non appena saranno espletate tutte le procedure di rito si procederà con i lavori di demolizione. I tempi sono brevi. “Entro la fine di aprile saranno demolite le abitazioni- ha assicurato l’assessore Montecuollo, dopo essersi concordato con l’ufficio comunale competente-. Gli abbattimenti sono in armonia con il nostro programma di lotta all’abusivismo edilizio e ripristino dei luoghi oltre al rispetto dell’ambiente in cui viviamo. Baia Domizia è sempre stata in passato una meta ambita che ha attirato sul posto migliaia di turisti. Purtroppo la costruzione di abitazioni abusive in località Pantano ha modificato anche la natura dei luoghi ed il degrado ha preso il sopravvento. In campagna elettorale ci siamo assunti l’impegno di procedere con gli abbattimenti per riqualificare l’intera zona e visto che gli elettori ci hanno sostenuti anche per questo abbiamo voluto mantenere fede alla parola data”, conclude Montecuollo. Dunque, entro la fine di aprile le ruspe andranno in azione in località ‘Pantano’.

    PUBBLICATO IL: 1 aprile 2014 ALLE ORE 11:00