Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    | Casapesenna
    "> IL VIDEO. Con Catello Maresca dentro al bunker di Michele Zagaria: “Il clan dei Casalesi non è finito”

    IL VIDEO. Con Catello Maresca dentro al bunker di Michele Zagaria: “Il clan dei Casalesi non è finito”

    Il magistrato ha accompagnato il giornalista Sandro Ruotolo, che ha confezionato per Fanpage un servizio in cui molto si è parlato dei rapporti tra l'attuale sindaco Marcello De Rosa e uno di suoi predecessori, cioè Fortunato Zagaria…

    Al capo dei CASALESI regalato voucher per trattamento benessere nella spa dello Studio Uno di VIALE CARLO III Al capo dei CASALESI regalato voucher per trattamento benessere nella spa dello Studio Uno di VIALE CARLO III

    Le dichiarazioni recentissime dei coniugi Juri La Manna e Anna Caterina Barretta Perrotta. Quella festa a casa per il compleanno di Raffaele Venosa…

    CAMORRA & CEMENTO A CASERTA. L’imprenditore Sagliocchi affermò: “Ma allora Marino e Nocera (l’architetto di Zagaria) si conoscevano già!” CAMORRA & CEMENTO A CASERTA. L’imprenditore Sagliocchi affermò: “Ma allora Marino e Nocera (l’architetto di Zagaria) si conoscevano già!”

    Secondo noi si tratta del tratto saliente dello stralcio dell'informativa da noi scelto oggi. Il resto è costituito dalle accuse già note del costruttore nei confronti di colui che sarebbe poi diventato sindaco della città e di altri personaggi tra cui un non meglio precisato "altro sindaco". Ma…

    GUARDA ALL’INTERNO LE FOTO dell’incontro tra il sindaco di CASAPESENNA Marcello De Rosa e il suo predecessore Fortunato Zagaria alla presenza di un notissimo sacerdote GUARDA ALL’INTERNO LE FOTO dell’incontro tra il sindaco di CASAPESENNA Marcello De Rosa e il suo predecessore Fortunato Zagaria alla presenza di un notissimo sacerdote

    Sono state allegate agli atti del processo che vede imputato l'ex sindaco e il boss Michele Zagaria, parte offesa, un altro ex primo cittadino Giovanni Zara e pubblicate oggi sulla pagina facebook della collega Marilena Natale…

    Ufficializzata la prevista archiviazione dell’accusa di voto di scambio per Stefano Graziano. Così il caso giudiziario. Resta, secondo noi, intatta la sua impresentabilità politica Ufficializzata la prevista archiviazione dell’accusa di voto di scambio per Stefano Graziano. Così il caso giudiziario. Resta, secondo noi, intatta la sua impresentabilità politica

    La notizia, largamente preventivata dopo che la dda aveva inviato gli atti alla procura di Santa Maria Capua Vetere, non ravvisando elementi per un'incriminazione, non arriva imprevista a chi, come noi, sin dal primo momento aveva mosso forti riserve sulla esistenza reale di gravi indizi di colpevolezza, ma…

    Michele Zagaria voleva far uccidere il sindaco Giovanni Zara con un finto incidente stradale. “Una volta eletto cominciò a non essere più fedele esecutore delle direttive del boss” Michele Zagaria voleva far uccidere il sindaco Giovanni Zara con un finto incidente stradale. “Una volta eletto cominciò a non essere più fedele esecutore delle direttive del boss”

    La dichiarazione è quella del collaboratore di giustizia Michele Barone, uno degli uomini più vicini all'ex primula rossa di Casapesenna…

    “Io ho fatto pentire mio marito per il bene della nostra bambina di due anni e mezzo. Vi racconto la mia esperienza a casa Venosa mentre Juri, Raffaele e Peppe a merd…” “Io ho fatto pentire mio marito per il bene della nostra bambina di due anni e mezzo. Vi racconto la mia esperienza a casa Venosa mentre Juri, Raffaele e Peppe a merd…”

    La testimonianza ai magistrati della consorte di Juri La Manna, una carriera criminale troncata dalla giustizia dopo che, dal rango di normale spacciatore di stupefacenti, era entrato a far parte di un clan dei Casalesi che però, in netta decadenza, vendeva droga esattamente come i maddalonesi…

    CASERTA, QUESTA SI’ CHE E’ GOMORRA. Le ditte dei boss del CLAN DEI CASALESI hanno incassato milioni di euro di lavori in via San Carlo. Al di la degli aspetti giudiziari, un pensierino, a Carlo Marino, lo vogliamo dedicare CASERTA, QUESTA SI’ CHE E’ GOMORRA. Le ditte dei boss del CLAN DEI CASALESI hanno incassato milioni di euro di lavori in via San Carlo. Al di la degli aspetti giudiziari, un pensierino, a Carlo Marino, lo vogliamo dedicare

    L'articolo, ma, soprattutto lo stralcio dell'informativa, depositata dalla dda nel processo dei carburanti, fa comprendere come i soldi delle opere pubbliche della città capoluogo, nel caso specifico quelle del parcheggio di via San Carlo, hanno lubrificato il sistema finanziario del clan più potente della Campania. Non sappiamo se…

    Page 1 of 83123Next ›Last »