Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Casal di Principe. Dopo il divieto di usare l’acqua dei pozzi, finalmente arrivano le autobotti


    Verranno riforniti anche i cittadini che sino ad oggi non sono stati raggiunti dalla rete idrica

     

     

    CASAL DI PRINCIPE - La Commissione straordinaria del Comune di Casal di Principe ha istituito un servizio di distribuzione di acqua potabile mediante l’utilizzo di autobotti per i cittadini non raggiunti dalla rete idrica e per coloro ai quali e’ stato vietato l’utilizzo dell’acqua proveniente dai pozzi privati, a seguito dei risultati delle analisi effettuate dall’Arpac di Caserta.

    La decisione e’ stata adottata al fine di garantire la tutela della salute pubblica della cittadinanza, in attesa dei necessari interventi strutturali finalizzati alla soluzione definitiva del problema. Le autobotti distribuiranno circa 15mila litri di acqua potabile al giorno e stazioneranno dalle 10 alle 13 il lunedi’ e mercoledi’ in piazza Padre Pio, il martedi’ e venerdi’ in Via Cavour e il giovedi’ e sabato in Corso Dante.

    PUBBLICATO IL: 26 febbraio 2014 ALLE ORE 16:10