Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ARIENZO ALLE ELEZIONI. Possibile scontro a 5 e intanto De Lucia punta su Davide Guida


    Due liste, "Arienzo Bene Comune" e "Arienzo è tua", si sono già presentate agli elettori ufficialmente

    Nella foto G.Guida, De Lucia e D.Guida

    Nella foto G.Guida, De Lucia e D.Guida

     

    ARIENZO -  Due delle potenziali liste che si sfideranno per la guida del comune della valle di Suessola alle prossime elezioni, si sono già presentate ufficialmente (lo hanno fatto domenica scorsa). Al momento sono tre, con Nino Crisci, i candidati certi in lizza per la competizione elettorale, ma è probabile che spunterà pure la quarta lista, guidata dal sindaco D’ambrosio e, perché no, non è da escludere neppure la presenza di una quinta del Movimento 5 Stelle.

    Il candidato sindaco Davide Guida della lista “Arienzo è Tua”, ha affermato come insieme al suo gruppo voglia “ cambiare gli interessi di questo comune, anteporre gli interessi della collettività a quelli privati”.Siamo una lista di cambiamento, – ha dichiarato Guida, - per un’inversione economica e sociale”.

    Tra gli obiettivi del leader di “Arienzo è Tua”, c’è quello di dotare il comune  di un PUC, poiché, al momento,  ne è privo: “ Noi veramente faremo il PUC e lo faremo a misura di questo paese e senza anteporre gli interessi privati.”

    Parole di elogio Guida le ha riservate al primo cittadino di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, presente a questa convention: “Qualcuno – ha commentato il candidato sindaco – ha voluto mettere zizzania tra noi, tutti hanno bussato alla porta di Pasquale, ora che la porta è stata loro chiusa e ha scelto noi, un gruppo di giovani, sei diventato il Diavolo… noi non abbiamo alcuna sudditanza, non ci nascondiamo, vogliamo cambiare le sorti di questo comune”.

    Sul fronte delle tasse Guida ha affermato che se dovesse vincere la tornata, un segnale forte per il risparmio lo darà facendo a meno di uno staff: “I sessanta mila euro all’anno andranno al comune.”

    E’ stata poi la volta di Giuseppe Guida, faro della lista “Arienzo Bene Comune”.

    Spostare il mercato rionale al centro del paese in modo da liberare un’area utile per realizzare strutture sportive e la refezione scolastica. Queste saranno le attività che il candidato sindaco cercherà di realizzare nei primi cento giorni di amministrazione.

    Giuseppe Guida, inoltre, ha manifestato di voler donare un’attenzione particolare per i commercianti di Arienzo in modo da non farli scappare via. Duro il giudizio sull’amministrazione Medici “Siamo rimasti a dieci anni fa. In questo tempo nulla è stato fatto per far avanzare il comune”.

    Il candidato per Arienzo bene comune non lesina ottimismo: “Il vento è cambiato, siamo in pole position, ci giochiamo fortemente la vittoria”

    Alfredo Ferrara

    PUBBLICATO IL: 2 aprile 2014 ALLE ORE 13:03