Cronaca Nera

Due medaglie sicure a MARCIANISE dai Mondiali Aiba di pugilato 2013: in semifinale Russo e Valentino

Domenico Valentino si è qualificato alle semifinali della categoria 60 kg sconfiggendo l’azero Isayev , Clemente Russo a quelle della categoria 91 kg battendo ai quarti il c


Domenico Valentino si è qualificato alle semifinali della categoria 60 kg sconfiggendo l’azero Isayev , Clemente Russo a quelle della categoria 91 kg battendo ai quarti il croato Calic con un verdetto all’unanimità dei giudici     MARCIANISE - Anche Domenico Valentino, come Clemente Russo, è una medaglia sicura ai Mondiali Aiba di pugilato 2013 che si stanno tenendo ad Almaty, in Kazakistan. Valentino si è qualificato alle semifinali della categoria 60 kg e, dunque, otterrà come minimo il bronzo (in quanto non è previsto un ulteriore match per aggiudicarsi il terzo posto). Domenico Valentino ha avuto accesso al penultimo atto della sua gara sconfiggendo l’azero Isayev e ora se la vedrà con il brasiliano Robson Donato Conceicao, vice-campione in carica (nel 2011 ha perso la finale contro il temibile Vasyl Lomachenko). Il peso leggero italiano sale dunque per la quinta volta in carriera sul podio mondiale: finora ha conquistato un bronzo nel 2005, un oro nel 2009, un argento nel 2007 e un altro bronzo nel 2011. Il punteggio con cui il pugile di Marcianise si è imposto sull’azero è 29-28, 30-27, 29-28. Clemente Russo invece, di cui abbiamo scritto ieri, ha sconfitto ai quarti il croato Calic con un verdetto all’unanimità dei giudici: 30-27, 30-27, 29-28. Agli ottavi Tatanka aveva fatto fuori il danese Andreasen e venerdì affronterà l’azero Teymur Mammadov che ha sconfitto nella semifinale delle Olimpiadi di Londra 2012 per poi accontentarsi dell’argento dopo la sconfitta in finale con l’ucraino Usyk.