Cronaca Bianca

GRAZZANISE Questione Rifiuti. Parlano gli spazzini della Cisl: "L'assemblea non è stata organizzata per le mensilità arretrate del Cub. Quella è un'altra storia"

Giovanni Guarino della Fit-Cisl ha inviato mercoledì la richiesta di un incontro in comune per affrontare le richieste dei lavoratori del cantiere grazzanisano GRAZZANISE - I


Giovanni Guarino della Fit-Cisl ha inviato mercoledì la richiesta di un incontro in comune per affrontare le richieste dei lavoratori del cantiere grazzanisano GRAZZANISE - I lavoratori addetti alla raccolta rifiuti del cantiere grazzanisano venerdì scorso hanno tenuto un'assemblea di 2 ore. Giovanni Guarino, sindacalista della Fit Cisl, aveva inviato già lo scorso 2 settembre, mercoledì, in comune e alla ditta che si occupa della gestione rifiuti, un incontro che, però,  al momento, nonostante le varie richieste eseguite, sostenute dalla Cisl, ancora non si è concretizzato. L'incontro agognato dal sindacato dovrebbe avere il compito di affrontare le presunte problematiche, manifestate più volte da alcuni operai, relative a straordinari e tempistica dei pagamenti "In questi giorni - ha spiegato un lavoratore  iscritto alla Fit-Cisl-  si è diffusa una notizia non corretta:  si sostiene che la nostra assemblea sia figlia delle mensilità arretrate che il Cub ancora non ha elargito. Non è assolutamente questo il problema che vogliamo risolvere con i nostri incontri. Quello - ha concluso l'operaio - è un capitolo diverso che non riguarda la nostra attuale situazione" G.T.