Cronaca Nera

TUTTE LE FOTO RACCAPRICCIANTI. MADDALONI. Barbarie al cimitero: profanate 5 bare

Erano in attesa di essere trasferite al camposanto di Casagiove. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia


AGG. 12,58 I necrofori seppellitiori, i primi, a quanto pare, a scoprire la barbarie perpetrata al cimitero, sono stati costretti a prendere visione di uno scenario a dir poco scioccante: delle 5 bare profanate, due avevano ancora i cadaveri nella cassa di zinco, una aperta con all'interno i resti di un corpo in avanzato stato di decomposizione e altre due bare contenenti, invece, solo ossa. MADDALONI - Definirlo un atto vandalico, barbaro, indecente, quello che si è verificato questa notte al cimitero comunale, è poco: 5 bare in attesa di essere trasferite al camposanto di Casagiove sono state profanate. Ad accorgersene è stato il custode il quale ha allertato subito le forze dell'ordine che si sono recate sul posto per effettuare i rilievi del caso.